Corso – Formazione per la produzione di applicazioni di interactive cinema con elementi di realtà virtuale, aumentata e mixed reality – CFI Ferrara

Corso – Formazione per la produzione di applicazioni di interactive cinema con elementi di realtà virtuale, aumentata e mixed reality

Formazione per le Figure dell’industria Cinematografica e Audiovisiva

Rif. PA 2019-11887/RER – “FORMAZIONE PER LA PRODUZIONE DI APPLICAZIONI DI INTERACTIVE CINEMA CON ELEMENTI DI REALTA’ VIRTUALE, AUMENTATA E MIXED REALITY” approvata con deliberazione di Giunta Regionale n. 1277 del 29/07/2019 e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna.

TARGET: Persone residenti o domiciliate in Emilia-Romagna che hanno assolto l’obbligo d’istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione

DURATA: 550 ore di cui: 370 in aula / laboratorio, 180 di project work

ISCRIZIONI : presentazione domande entro 12/12/2019

PERIODO: dicembre 2019 – novembre 2020

PARTNER: Università degli studi di Modena e Reggio-Emilia; S.I.PRO. Agenzia Provinciale Per Lo Sviluppo S.P.A., ARCI Ferrara – ILTURCO Ferrara – Feedback Ferrara, Dinamica Media Srl – KUVA S.A.S.  – Open1- Corepixx Srl – Limina Srl – BSD Srl– E.S.T.E Srl – ITSSI Viterbo – IUNGO Modena – Elitedivision Srl.

ATTESTATO DI FREQUENZA

Solo 15 posti disponibili e gratuiti!

REQUISITI DI AMMISSIONE:

L’accesso al percorso richiede:
– Conoscenze e capacità afferenti l’area degli audiovisivi e dei supporti cinematografici
– Lingua inglese parlata e scritta livello elementare
– Capacità di utilizzo delle tecnologie informatiche finalizzato alla raccolta, organizzazione di dati;
– utilizzo delle tecnologie in ambito di trasmissione informazioni, mail, social network ecc. ;
– Elementi costitutivi dei linguaggi audiovisivi e multimediali negli aspetti espressivi e comunicativi;
– Principali linee di sviluppo delle tecniche delle opere audiovisive;
– Basi di comprensione dell’immagine;
– La fotografia: tecniche ed uso di una macchina fotografica.

PROFILO PROFESSIONALE
Il profilo professionale in uscita da questa operazione è quello di “Tecnico Esperto per la realizzazione di applicativi di interactive cinema con elementi di Realtà Virtuale, Realtà Aumentata e mixed reality”, un profilo trasversale in grado di rispondere a tutte le esigenze tecniche che riguardano la realizzazione dei video immersivi e degli interattori per realizzare il cinema interattivo. Il profilo avrà anche competenze teoriche utili per la scrittura dei video, l’utilizzo del framework Unity per la produzione e sviluppo di applicativi per diverse forme di realtà tecnologica.

MODALITÀ DI SELEZIONE
Verrà effettuata la selezione che si articolerà in quattro fasi:
– questionario tecnico finalizzato a verificare le conoscenze e competenze professionali previste come requisito d’ingresso;
– test d’indagine della personalità;
– Azioni di assestment per piccolo gruppo;
– colloquio motivazionale.

DI COSA TRATTA IL CORSO

Il percorso è strutturato 14 moduli i cui contenuti interdisciplinari in ambito tecnologico e digitale verranno affrontati nei seguenti moduli:

-Comunicazione, Strumenti di ripresa,

-Teorie e tecniche della ripresa video 360°,

-Messa in scena tradizionale per video immersivi (regia,scenografie, ambienti),

-Principi di modellazione 3D,

-La post produzione video in funzione dello stitching, 

-Come si costruisce un panorama statico a 360°,

-Come si costruisce un video immersivo a 360°,

-Mappatura dell’audio per il 360° e il 3D, 

-Compositing, titolazioni e effettistica di base per il video immersivo,

-Fondamenti di programmazione in Unity,

-Unity per il mondo Virtual Reality,

-Unity come Framework per la Realtà Aumentata,

-Creazione d’impresa.

NON SOLO AULA, IMPARARE ATTRAVERSO I PROJECT WORK
Per tutta la sua durata, il corso fornirà ai partecipanti i materiali necessari a sperimentare le conoscenze acquisite con prove pratiche audio, video e informatiche. Le esercitazioni pratiche in aula culmineranno nella realizzazione di prodotti creati durante la fase di project work: i corsisti saranno chiamati a concepire e realizzare un prodotto interattivo, attraente ed innovativo che possa essere spendibile sul mercato.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI
Dal punto di vista dei ruoli professionali che i partecipanti potranno occupare al termine del loro percorso vi sono diverse possibili specializzazioni: tecnico per la realizzazione dei video immersivi, sviluppatori di applicativi, progettisti di strumenti di interactive cinema, operatori video, montatori, tecnici per lo stitching e il compositing video, sviluppatori Unity per lo sviluppo di interazioni, sceneggiatori di gamification e script interattivi.
Le competenze in uscita possono impattare in maniera significativa sul comparto dei liberi professionisti del video e della fotografia.

Soggetti che partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso:
Università Università degli studi di Modena e Reggio-Emilia

Enti S.I.PRO. Agenzia Provinciale Per Lo Sviluppo S.P.A.

Associazioni ARCI Ferrara – ILTURCO Ferrara – Feedback Ferrara

Imprese Dinamica Media Srl – KUVA S.A.S. – Open1 – Corepixx Srl – Limina Srl – BSD Srl – E.S.T.E Srl – ITSSI Viterbo – IUNGO Modena – Elitedivision Srl.

Quota di partecipazione: Gratuito

Per ulteriori informazioni:

Dott.ssa Elena Barbieri / Paolo Maiarelli

Tel. 0532783561 EMail. formazione@cfi-fe.it